Viaggiare con il cane in aereo

Viaggiare con il proprio cane è sempre bello, ma è importante conoscere le regole per poter viaggiare in sicurezza e senza sorprese.

Partiamo dall’aeroporto: i cani possono entrare negli aeroporti, al guinzaglio e spesso è richiesta anche la museruola (quindi portala sempre con te).

In aereo devono viaggiare sempre nel proprio trasportino, dal quale non potranno uscire per tutta la tratta.

Al di sotto dei 10 kg di peso il cane può viaggiare con noi in cabina (anche se alcune compagnia riducono questo limite a 6 kg), oltre i 10 kg, invece, verrà imbarcato e quindi viaggerà in stiva.

E’ sempre fondamentale controllare le regole della compagnia aerea con cui si sceglie di viaggiare per verificare eccezioni o casi particolari, anche perchè non tutte le compagnie aeree accettano i cani.

Di fondamentale importanza è il passaporto Europeo del cane, che dovrete avere avere sempre con voi, il quale certifica che è in regola con tutte le vaccinazioni ordinarie e con quelle necessarie per quel determinato spostamento.

A seconda del luogo di destinazione, non solo possono variare le vaccinazioni richieste, ma potrebbe essere anche imposta una quarantena al tuo amico a 4 zampe all’arrivo, quindi verifica sempre le leggi degli Stati in cui viaggi prima di partire.

Viaggiare con il nostro cane è sempre più bello che viaggiare senza 🙂

lascia un commento