SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA SOPRA AI 49€ ANZICHE' 69€ FINO A DOMENICA 21 APRILE
ABBIGLIAMENTO FATTO CON AMORE A MILANO 🇮🇹
MASSIMA COMODITÀ E SICUREZZA
APPROVATO DA OLTRE 1500 CLIENTI
Guide e Consigli

Lo Starnuto Inverso nel Cane: Cosa È, Cause e Come Gestirlo

starnuto inverso nel cane

Lo starnuto inverso nel cane è un fenomeno piuttosto comune in alcuni cani, specialmente in quelli di piccola taglia o con il muso corto. Può sembrare preoccupante per i proprietari, ma nella maggior parte dei casi, non è una condizione grave. Vediamo cosa significa, perché si verifica e come può essere gestito.

Cos’è lo Starnuto Inverso?

Lo starnuto inverso, noto anche come inspirazione parossistica, è un fenomeno che si verifica quando il cane inala ripetutamente aria attraverso il naso, producendo un suono distintivo che può essere descritto come un ringhio o un singhiozzo. A differenza di uno starnuto normale, in cui l’aria viene espulsa, lo starnuto inverso vede l’aria aspirata.

Cause

Le cause esatte dello starnuto inverso possono essere diverse e spesso sono difficili da identificare. Alcune cause comuni includono:

  • Irritazione del Palato Molle o della Gola: Questo può essere causato da allergie, infezioni, collari troppo stretti, o persino da eccitazione o tirate al guinzaglio.
  • Razze Predisposte: Cani con muso corto come Pechinesi, Shih Tzu, e Bulldog sono più inclini a questo fenomeno a causa della loro conformazione anatomica.
  • Fattori Ambientali: Polvere, profumi, fumo di sigaretta e altre sostanze inalate possono irritare le vie respiratorie e scatenare uno starnuto inverso.

Sintomi dello starnuto inverso nel cane

Lo starnuto inverso si presenta con i seguenti sintomi:

  • Suono stridente o raucedine durante l’inspirazione.
  • Estensione del collo e del capo all’indietro.
  • Apparente difficoltà nel respirare, che in genere dura solo pochi secondi o minuti.

Gestione e Trattamento

Nella maggior parte dei casi, lo starnuto inverso nel cane si risolve da solo e non richiede un intervento veterinario. Tuttavia, ecco alcune misure che possono aiutare:

  • Mantenere la Calma: Tranquillizzare il cane con carezze leggere e parole dolci.
  • Massaggio: Un leggero massaggio alla gola può aiutare a interrompere il parossismo.
  • Valutazione Veterinaria: Se il fenomeno si verifica frequentemente o dura a lungo, una visita veterinaria può essere utile per escludere problemi di salute sottostanti.

Conclusione

Lo starnuto inverso nel cane può essere spaventoso da osservare, ma raramente è un segno di una condizione seria. Comprendere cosa lo causa e come gestirlo può aiutare i proprietari di cani a sentirsi più a proprio agio quando si verifica. Come sempre, in caso di dubbi o preoccupazioni, consultare un veterinario è la scelta migliore, poiché potrebbe essere il sintomo di un problema di salute più grave che necessita di un intervento professionale.

Sei un PET ADDICTED? Scarica l’app gratuita che ti consente di digitalizzare il libretto sanitario dei tuoi cani, tenere traccia delle loro cartelle cliniche, attivare promemoria per le visite o la toelettatura, leggere articoli come quello appena letto e tanto altro!

SCARICA L’APP PPET ADDICTED (disponibile solo per iPhone al momento).

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ACCESSORI PER CANI!

Seguici su instagram e su facebook per essere sempre aggiornato sulle novità!

Lascia un Commento