SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA SOPRA AI 79,90€
OLTRE 1800 RECENSIONI POSITIVE
MASSIMA COMODITÀ E SICUREZZA
Guide e Consigli

5 punti per essere un padroncino sostenibile

essere un padroncino sostenibile

Dove eravamo rimasti dall’ultimo articolo? Ah sì, il nostro cucciolo tanto atteso è finalmente a casa e non siamo riusciti a farlo dormire nella cuccia 🙂 . Obiettivo numero 1, insomma, non raggiunto! Ma ci siamo già detti che, prendendo le giuste precauzioni, non c’è nessuna vera controindicazione nel dormire col proprio cane. Secondo obiettivo, riguarda te e te soltanto! Essere un padroncino sostenibile!

Che significa essere sostenibili?

Essere un padroncino sostenibile significa fare scelte sostenibili per il pianeta, giorno dopo giorno. E ora ti darò 5 semplici consigli su come raggiungere (almeno 🙂 ) questo obiettivo!

Usa sacchetti igienici biodegradabili

Eh già, diciamocelo prima di prendere un cane pensi che la cosa più difficile che dovrai sopportare sarà quella di raccogliere i suoi bisognini. A nulla serviranno tutte le volte che ti sei sentito dire dai padroni tuoi predecessori che poi ti verrà naturale, che non ti farà minimamente senso. Tu sei nel panico, la prima volta che farà la pupù ti chiederai come farai a raccoglierla, senza sentirti male 🙂 ! E alla fine la raccoglierai, pensando che quel piccolo batuffolo di pelo è un amore anche mentre fa i bisogni, scordandoti completamente di tutti i tuoi timori. Ma torniamo a noi!!! Guardati la mano, è un sacchetto biodegradabile quello che stai usando o un sacchetto di plastica? Se la risposta è la prima allora ci siamo, segnati pure 3 punti, se è in plastica, beh che te lo dico a fare…0!

Ricicla oggetti per creare dei giochi

Lo so, lo so, andare nei negozi di animali col tuo cane è una tortura, gli vorresti comprare tutti i giochi che vedi! Ma, se vuoi essere un padroncino sostenibile, fermati!! I giochi per cani (la gran parte) sono realizzati in plastica e, diciamoci la verità, il tuo cane non ha bisogno di 10, 20, 30 giochi diversi (anche se i suoi occhioni che guardano la 900esima pallina ti faranno pensare non sia così). Allora, non lasciarlo senza giochi! Ingegnati, cerca video, riutilizza prodotti che hai in casa e crea dei nuovi giochi per il tuo fido. Ad esempio, noi abbiamo dato l’idea a chi ha acquistato il nostro uovo di Pasqua, di riutilizzarlo facendo due fori alle estremità dell’uovo, usandolo come una sorta di dispenser di biscotti che il cane deve fare ruotare per farli uscire. Oppure usa il rotolo terminato dello scottex, riempilo di biscotti, chiudi le estremità e fai divertire il tuo cane a farli uscire! 3 punti se non sei un accumulatore seriale di giochi per cani, 0 se lo sei 🙂

Acquista da negozi che offrono un imballaggio plastic free

Questa è difficile eh? Guarda ti aiuto io, noi di Piggy Pet, dopo estenuanti ricerche, siamo riusciti ad offrire un imballaggio completamente plastic free, riciclabile al 100% nella carta 🙂 . Quindi non ti rimane che trovare un negozio come il nostro per la pappa e questa è fatta 🙂 Il distintivo per essere un padroncino sostenibile è sempre più vicino! 3 punti se acquisti da noi, 0 se acquisti dagli altri (anzi fai -10 🙂 )

Evita gli sprechi di cibo/accessori/vestiti

E’ capitato a tutti di acquistare la pappa top di gamma da un milione di euro con dentro il pesce appena pescato dell’Atlantico, talmente fresco che vedi ancora qualche pesciolino dimenarsi nella confezione 🙂 , andare a casa, riempire la ciotola del nostro cane e vedere che il cane non lo gradisce, e nemmeno ci fa il favore di nasconderlo un minimo!

Cosa fare ora con quella pappa? Semplice, tu che vuoi essere un padroncino sostenibile, la carichi in auto e la porti al canile più vicino oppure la spedisci. Fai lo stesso con le pettorine, collari e vestiti che non utilizzi più (purchè siano in buono stato). Noi di Piggy Pet, ogni tre mesi circa, facciamo donazioni ai canili di vestiti e accessori (nel nostro caso sono nuovi) e vi assicuro che ne hanno un gran bisogno. Anche noi prima di iniziare a donare pensavamo che avessero bisogno più che altro di cibo e di denaro, ma non è così hanno bisogno di tutto. Quindi dai una seconda vita alle tue pettorine 🙂 e avvicinati all’obiettivo di essere un padroncino sostenibile facendo del bene!

Inoltre, acquista solo prodotti durevoli e regolabili, così da poterli sfruttare per un periodo di tempo maggiore! Ad esempio le nostre pettorine per cani, essendo regolabili su 3 punti, possono essere tranquillamente usate anche nella fase di crescita del cucciolo! 3 punti se sei una macchina da riciclo e acquisti responsabilmente, 0 se butti via tutto 🙁

Usa prodotti biologici e naturali

Posso assicurarti che da qualche anno l’offerta di prodotti per cani si è sempre più concentrata sul biologico/naturale/biodegradabile. Ti basterà cercare (e con pochissima difficoltà) troverai tantissimi prodotti biologici per la pulizia del tuo fido, tanti snack naturali, addirittura le salviette sono diventate biodegradabili (anche se non è ancora molto semplice trovarle). Quindi non hai scuse, per essere un padroncino sostenibile scegli prodotti naturali 🙂 . 3 punti se sei un ecologista top, 0 se l’ecologismo non è il tuo spirito guida.

Caso studio: io e Piggy

Allora io non sono un soggetto schizzinoso, lo ammetto. Ma pensare che avrei dovuto raccogliere la pupù di Piggy un po’ mi preoccupava, lo ammetto. Poi, però, è successo proprio quello che ho scritto sopra, talmente carina che non ho capito più niente 🙂 .

Vediamo i miei punteggi del test:

Risultato del test: Essere un padroncino sostenibile

1 – Come sacchetti io assolutamente uso solo sacchetti biodegradabili e a breve li troverete disponibili anche sul nostro shop, così che non abbiate più la scusa di non sapere dove trovarli :). Direi 3 punti più che meritati 🙂

2 – A livello di giochi, vi dico la verità, Piggy non è una giocherellona, ha 2/3 peluche con i quali le piace giocare al riporto, ma ogni tanto mi piace prendere il rotolo dello scottex e farle fare un po’ di caccia. L’unico modo per farla appassionare a qualche gioco è che il gioco sia remunerato con del cibo :). Facciamo 2 punti perchè lei è pigra per il gioco, io un po’ pigra per ingegnarmi, lo ammetto 🙁

3 – Per il negozio plastic free che dirvi 🙂 . Per la pappa ho scelto un brand Made in Italy, con sede a Milano, che mi consegna addirittura in bicicletta quindi super ecologico e pappa fresca super naturale (il brand è Dog Heroes). 3 punti meritati!!

4 – Sia pappa che accessori/vestiti vengono donati periodicamente, quindi 3 punti!

5 – Sui prodotti bio/eco sono migliorata col tempo. Ad oggi posso dire che non compro nulla che non sia biodegradabile, ecologico o naturale (per Piggy, come che per me e per la casa). 2 punti, cedo un punto come mea culpa per il passato 🙂

Punti per risposta

Se sei tra 10 e 15 puoi dire senza nessun dubbio di essere un padroncino sostenibile, complimenti!! Il tuo cane è fiero di te 🙂 e il pianeta ringrazia!

Se sei tra 10 e 5, sei sulla strada giusta, serve ancora qualche sforzo e noi ti aiuteremo con tanti nuovi prodotti che troverai disponibili sul nostro shop, ma intanto, mi raccomando inizia a seguire tutti e 5 i nostri consigli, altrimenti il tuo cucciolo presto si approprierà della tua carta e inizierà a fare i suoi acquisti in autonomia 🙂 (bypassando a 4 zampe il punto dei giochi per tua sfortuna).

Se sei tra 0 e 5, non ci siamo proprio!!!! Modifica subito i tuoi comportamenti, fallo per il pianeta e anche e soprattutto per il tuo amico a 4 zampe e per tutti gli animali!

Fammi sapere come è andato il tuo test!

Se ti va di dare un’occhiata al nostro shop, clicca qui.

Seguici su instagram e su facebook per essere sempre aggiornato sulle novità!

Lascia un Commento